martedì 17 settembre 2013

Desiderio di Te

Desiderio è
La voglia di sentire
Il tuo respiro sulla pelle
Come un morso
All'Anima,
Di piacere straziante.
Desiderio è
La voglia di ascoltare
La tua voce,
La tua risata
Per l'Anima
Appagante acqua.
Piacere è
Il desiderio che sposa
La voglia di Te.


mercoledì 28 agosto 2013

Risuonami nell'anima

Un fulmine solca il cielo
Squarciando
L'oscurità della mia notte,
Il rumore del tuono
Travolge,
Sconvolge
Quel che resta d'un cuore...
Tu.
Voglio sentirti scorrere dentro di me,
La tua anima che si perde con la mia
Tra le note d'un pianoforte
Che dentro noi riecheggiano.
Così tu sei le parole
Che la mia notte scaldano:
Non tacere mai,
Anche nel silenzio
Risuonami nell'anima.
Anche solo per stanotte
Travolgi,
Sconvolgi
Quel che resta d'un cuore.



lunedì 15 luglio 2013

Inchiostro e Sangue




















- Tu -
Un segno sulla pelle,
Un graffio nel cuore.

Nera china indelebile.

Ma allora perché
Un sorriso è divenuto lacrima?

Nera china indelebile.

Ma allora perché
Cambi forma sotto la mia pelle
Mentre le cicatrici si chiudono

- Tu -
Uno squarcio nell'anima,
Uno scorcio d'immenso.

Rosso sangue indelebile.

Una passione che striscia
Dalle mani al cuore.

Rosso sangue indelebile.


Pensieri e parole
Che m'attraversano la pelle
E tra le cicatrici si infilano.

-Tu -
Un graffio sulla mia pelle,
Un segno sul mio cuore,
Un disegno perfetto
Di nera china indelebile
Su un cuore imperfetto,
Scatola rosso sangue
Che quell'artiglio cinge.

Abbraccio...
Vitale
Mortale
Lucido
Folle
Abbraccio...

- Tu -


sabato 13 luglio 2013

...e quando




















...e quando io volevo solo pace...
Tu sei divenuto vento e tempesta.


Ora, ti prego,
Con le tue mani 

Raccogli i cocci dal mio corpo,
Con la tua bocca 

Lecca le ferite della mia Anima
E con i tuoi occhi 

Ridammi il piacere 
Di crederti 
Di crederci
Ancora.

E così...
Scivolami sotto la pelle
Come le note d'una melodia perduta
In un amore mistico tra sesso e magia.
La mia Anima stringi
Nell'abbraccio della Terra ,
Sotto la Luna splendente,
Nell'eco lontano di tamburi
Che marciano al suono del corno.

...e quando io volevo solo pace...
Tu sei divenuto vento e tempesta.


Spauriti desideri s'affacciano al cuore
Come sussuri senza voce
- Le tue labbra sulle mie -
Carezze di piombo rovente
- La tua pelle sulla mia -

...e quando io volevo solo pace...
Tu sei divenuto tutto.


martedì 21 maggio 2013

Pensiero e Amore




















Nelle tue notti il cuor mio trema,
Piegato all'estasi di quest'amore,
Vinto ormai dal tuo piacere.
Mio dolce diletto.
Nelle mie notti il cuor tuo desti
Dalle mie labbra bramato,
Vinto ormai dal mio desio.
Così l'anima mia si schiude
Tra le tue mani affamate
Di carne e passione,
Pensiero e Amore:
E' la tua anima che
Il mio nome grida.

lunedì 1 aprile 2013

Sulla mia bocca

Tra le mie labbra e le tue
Uno spazio vuoto:
Perfetta essenza
In cui le nostre anime
Si conoscono,
Si incontrano.
Così la passione
Affonda affilati artigli,
Accarezzando la pelle,
Squarciando il petto,
Arrivando al cuore.
Tra le mie labbra e le tue
Voglio stringere
L'imperfetta essenza
Delle nostre anime,
Sconosciute,
Senza tempo.
Come la passione
Sentire il tuo corpo.
Accarezzando la pelle,
Squarciando il silenzio,
Arrivando al cuore.

Tra le mie labbra e le tue,
Sulla mia bocca
Che cerca la tua
Nasce così,
Sconosciuta ancora,
Come un soffio di vento
Ad annunciar la tempesta
Che il suo nome porta:
Passione.


giovedì 21 febbraio 2013

Dono d'una notte



















Voglio sentire
Il tuo cuore battere
E attraversarmi la pelle,
Il tuo respiro scivolare
Tra i miei seni,
Mentre il tuo profumo
Inebria la mente.
Voglio sentire
Le tue mani carezzarmi
Il corpo e l'anima,
Fin nel profondo,
A toccare quel buio
Che solo tu sai trovare.

Accarezzami,
Abbracciami
E poi liberami,
Stringimi,
Dilettami.

Voglio sentire
La tua voce sussurrare
E le tue labbra baciare
Le mie di te avide,
Affamate e sfrontate.
Voglio sentire
I nostri corpi amare,
Dal desiderio sospinti
Oltre il limitare
Del nostro tempo,
Di questo mondo.

Accarezzami,
Abbracciami
E poi dilettami,
Stringimi,
Liberami.

Rubami l'aria
Con un respiro,
Ma il cuore rendimi
Con un inchino
Alle prime luci
D'un nuovo mattino:
Un semplice dono
Per questa notte.

Accarezzami,
Abbracciami
E poi stringimi,
Liberami,
Amami.

martedì 29 gennaio 2013

Il tempo d'un respiro

Vorrei che te ne andassi,
Che uscissi dalla mia vita
Così come sei entrato:
Nel tempo d'un respiro,
Due sguardi che s'incrociano
E nel silenzio si scoprono.
Vorrei che te ne andassi,
Invece...
Il tuo respiro caldo sul mio collo,
La tua bocca carezza la pelle
E in quel silenzio mi riscopro
Con quel "no" che non riesco a dire,
Con quel "basta" che posso pensare
Solo quando non ti ho vicino.
Vorrei che te ne andassi
E non desiderare quel sapore,
Quel piacere che mi dai
E che ha il profumo di libertà,
Ma con un retrogusto amaro
Che sa di sbagliato.
Vorrei che te ne andassi,
Non sentire le tue mani sui miei seni,
Non sentire quella voce gridare
La voglia di averti ancora
Nel silenzio di queste lenzuola.

Vorrei che non te ne andassi,
Che non uscissi dalla mia vita
Così come sei entrato:
Nel tempo d'un respiro,
Sguardi che s'incrociano
Per non lasciarsi andare mai.